Cirped - Centro Italiano di Ricerca Pedagogica

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Come associarsi?

immaginePer rinnovare la propria iscrizione a Cirped o per iscriversi per la prima volta...leggi tutto
Nuovo Direttivo CIRPED

Si è svolto a Padova, il 14 dicembre 2012, il Congresso del CIRPED, che ha eletto il nuovo Direttivo, che risulta così costituito:

 Professori Ordinari
Maria Teresa Moscato – Università di Bologna
Riccardo Pagano – Università di Bari
Daniela Sarsini – Università di Firenze
Carla Xodo – Università di Padova

 Professori Associati
Elsa Maria Bruni – Università di Chieti-Pescara
Rossella Certini – Università di Firenze
Maura Striano – Università di Napoli
Emanuela Toffano – Università di Padova 

Ricercatori
Cristiano Casalini – Università di Parma
Angela Giustino – Università di Napoli
Angela Muschitiello – Università di Bari
Andrea Porcarelli – Università di Padova

Riunitosi immediatamente, nella stessa data, il Direttivo ha a sua volta eletto:

Presidente: prof.ssa Carla Xodo

Vice-Presidente: prof. Riccardo Pagano

Segretario: dott. Andrea Porcarelli

In occasione della prima riunione del Direttivo è stato deliberato che la quota associativa, per i soci Ordinari rimane di 30 euro, anche per il 2013, mentre per i soci Corrispondenti viene fissata nella misura di 15 euro.

Home convegni e seminari Internazionaleph.d. Workshop

Internazionaleph.d. Workshop

"Su indicazione del prof. Maurizio Sibilio diamo notizia
dell'International Ph.D. Workshop "Educational Research and Teachers'
Professional Development" e dell'International Symposium "Teacher Agency
for Inclusive Education: An Interdisciplinary  Perspective", di cui si
allega il programma. Gli eventi scientifici, organizzati dal
Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione
dell'Università degli Studi di Salerno, avranno luogo rispettivamente il
6 ed il 7 luglio 2017 presso l'Aula Magna "Vincenzo Buonocore"; lo scopo
è stimolare un confronto interdisciplinare ed internazionale sui temi
dello sviluppo professionale degli insegnanti e dell'agentività,
sottolineandone l'importanza per la professionalità docente"